Carte di credito gratuite le migliori

Carte di credito gratuite: sono davvero convenienti?

Non tutte le carte di credito hanno costi da sostenere: vediamo le principali carte di credito gratis.

Non tutte le carte di credito hanno un costo.

Sono vari gli istituti bancari o gli istituti creditizi e gestione dei risparmi, anche connessi con le grandi aziende della grande distribuzione, a fornire degli strumenti di pagamento che, pur anticipando ingenti somme di denaro ai propri clienti, non chiedano eccessivi costi di gestione o siano addirittura in qualche modo gratuite.

Vediamone alcuni esempi, che emergono per flessibilità e leggerezza sia per quanto riguarda i costi di canone, sia per i costi di apertura della pratica, costi di transazione, costi di emissione, costi di pagamento e cambi di valuta, e tutti le altre spese associate alle varie carte che sono sul mercato italiano e internazionale.

Barclaycard

La prima che prendiamo in considerazione è la carta Barclaycard, emessa dall’omonimo gruppo inglese, che a sua volta fa parte di Bank PLC, gruppo bancario che vanta oltre tre secoli di esperienza nel settore del credito al consumo e non.

La peculiarità di questa carta di credito è racchiusa nel proprio motto: “zero pensieri, mille servizi”.

Infatti, tale strumento finanziario, permette di avere a disposizione una moltitudine di servizi avanzati e personalizzati senza doversi troppo preoccupare della gestione amministrativa e contabile dei costi dell’imposta di bollo e delle spese che ne coinvolgono l’utilizzo, perché è tutto gratuito.

La sua flessibilità non costa nulla né per una promozione, né per un periodo limitato, né a particolari e svantaggiose condizioni contrattuali. Ma questo è proprio il punto di forza del prodotto Barclaycard.

L’emissione è quindi gratuita, il canone annuo non deve essere pagato né il primo anno né gli anni successivi.

Non ci sono costi e commissioni che riguardano gli acquisti, neanche quelli sulle ricariche telefoniche, i rifornimenti di carburante, i pedaggi dell’autostrada.

Sono totalmente gratuiti anche i servizi di sostituzione o riemissione della carta e lo stesso vale per la richiesta di una carta aggiuntiva.

A fronte di tutto ciò non ci sono limitazioni sostanziali.

La carta può disporre di un credito che può essere utilizzato in tutti i modi e sopratutto dovunque.

Le carte Barclaycard, infatti, sono accettate in tutto il mondo. Questa peculiarità è garantita dal fatto che fa parte del circuito Visa.

Esse possono essere utilizzate anche per prelevare contante, che viene rimborsato in caso di rapina.

La sicurezza è, infatti, un punto forte in Barclaycard, per cui viene garantita ogni transazione elettronica, anche on line, grazie ad un efficiente servizio di garanzia e anti frode.

Di grande utilità è la possibilità di accedere ai diversi strumenti di rateizzazione e pagamenti differiti.

Non ci sono costi sull’imposta di bollo per quanto riguarda l’emissione dell’estratto conto.

L’assistenza clienti poi, è attiva 24 ore su 24. Il rimborso avviene tramite saldo o rata fissa, secondo le esigenze del cliente, che può gestire tutte le attività del servizio offerto tramite strumenti di home banking, e non c’è nemmeno bisogno di cambiare conto corrente bancario.

Per richiederla serve essere cittadini dell’Unione Europea, essere residenti in Italia, maggiorenni e avere un conto corrente bancario o postale.

Blu American Express

Sulla stessa scia il colosso del credito e dei servizi finanziari American Express, grazie al prodotto denominato Blu American Express.

Questa carta di credito è particolarmente flessibile, perché permette di fare acquisti liberamente senza nessun tipo di limitazione sui costi e le modalità.

Basta telefonare per riferire se si preferisce pagare subito o in modalità rateale.

La linea del credito è altamente personalizzata, poiché se ad ogni spesa il credito scende, il fido si ricarica tramite le rate prestabilite a seconda delle diverse esigenze del periodo.

La Blu American Express si distingue poi per la non responsabilità per l’uso di terzi, la sostituzione gratuita in caso di furto o smarrimento, il programma di rimborso sugli acquisti di non soddisfazione, gli svariati e sempre più utili servizi su internet.