Carta di credito Mastercard

Carte di credito Mastercard: quali sono i vantaggi?

Tutto sulla carda di credito Mastercard che insieme alla Visa ha capitalizzato il mercato mondiale delle carte di credito.

La carta di credito MasterCard è emessa da MasterCard Worldwide network imprenditoriale composto da oltre 25 mila istituti finanziari ed enti creditizi presenti in tutto il pianeta che emettono la stessa carta a sua volta accettata in tutti i paesi del mondo.

Venuta alla luce alla fine del decennio del ’40 come consorzio bancario, nel 1951 venne emessa la prima carta di credito: la Franklin National Bank.

Questa nacque dall’impegno della United California Bank, quindi della First Interstate Bank poi fusasi in Wells Fargo Bank, e anche grazie alla partnership della Bank of California che si è poi fusa nella Union Bank of California.

L’obiettivo originario era quello di competere con la BankAmericard emessa dalla Bank of America, che oggi è ancora il principale avversario sul mercato, essendo diventata la Visa International, che emette l’omonima carta Visa, competitor per eccellenza di MasterCard.

Il consorzio MasterCard è presente in tutto il mondo, sia per le filiali dislocate in tutti i Paesi sia per l’utilizzabilità universale dei servizi disponibili tramite le varie carte emesse.

In Italia MasterCard è utilizzata da oltre cinque milioni di clienti, che la usano ogni giorno per ogni tipo di acquisto e per ogni tipo di servizio, come il pagamento del pedaggio autostradale, i rifornimenti di gas e carburante, il pagamento delle utenze, le rateizzazioni e i pagamenti personalizzati grazie ai molti accordi che l’azienda ha sviluppato con banche e imprese per il credito al consumo.

Oltre 2 milioni di carte di credito MasterCard, in Italia, infatti, sono revolving, ovvero preposte al pagamento rateale del denaro prestato.

La sua dinamicità, inoltre, ha portato una ventata innovativa nel settore e ha inciso in maniera determinante allo sviluppo in Italia.

Nel mondo, invece, le carte MasterCard sono quasi 600 milioni.

Quale carta Mastercard scegliere?

Vediamo quali sono le tipologie di carta Mastercard presenti in Italia. Queste si dividono per tipologia di servizio e caratteristiche finanziarie, e sono, per i privati: Carta Classic, Carta Gold, Carta Platinum.

Per le aziende c’è la Carta Business e la Carta Corporate (per la grande imprenditoria).

La Carta Classic è riservata a chi ha un conto corrente personale.

Il limite del credito è personalizzabile mentre è possibile aggiungere l’opzione revolving (il 75% delle carte emesse in Italia ha questa aggiunta).

L’estratto conto è inviato mensilmente, mentre il servizio clienti è attivo a ogni ora tutti i giorni. I prodotti acquistati sono tutti assicurati.

C’è poi la Carta Gold che offre più ampi servizi e maggiore copertura e flessibilità finanziaria.

Ideale per chi viaggia offre un’alta soglia per quel che riguarda il plafond e fido, un pacchetto speciale di assicurazioni per gli acquisti e i viaggi, come l’assistenza sanitaria e quella legale.

Oltre al servizio attivo a ogni ora e tutti i giorni dell’anno, all’estratto conto mensile, e all’opzione revolving, è possibile usufruire del servizio degli addebiti in differita – di alcuni giorni – rispetto all’emissione dello stesso estratto conto.

La Carta Platinum è ancora più flessibile e personalizzata secondo le esigenze del cliente contraente.

Oltre a tutti i servizi e soluzioni che si riferiscono alla Carta Classic e a quella Gold, con la Carta Platinum è possibile godere, ad esempio, di speciali convenzioni con società di autonoleggio, catene alberghiere e di ristoranti, negozi e grande distribuzione, e tanti altri esercenti attivi nei servizi alla persona.

Le carte aziendali della Mastercard, ossia ovvero la Carta Business e la Carta Corporate, offrono servizi ad alto tasso di valore aggiunto come assistenza nei viaggi (anche sanitaria e legale), convenzioni con aziende, elaborazioni statistiche delle spese, coperture assicurative per tutti gli acquisti, come anche su quelli non autorizzati, fatturazione e quindi rendicontazione unica e di facile gestione commerciale e amministrativa.

Per avere ulteriori informazioni o conoscere altre carte di credito ti consiglio di continuare la navigazione su Serfina.it.